ConsiglioPro.it

Consigli Personalizzati Recensioni e Guide Acquisto sui migliori Prodotti

Come scegliere un Mouse Per Pc

I mouse sono progettati per usi diversi e trovare il mouse giusto per le tue esigenze può essere una sfida senza una guida. Se stai cercando un mouse da gioco, avrai bisogno di un’opzione con bassa latenza dei clic e prestazioni eccezionali in modo che sia reattivo e preciso. Se stai cercando un mouse da ufficio, l’ergonomia sarà probabilmente più importante poiché lo utilizzerai per ore ogni giorno. Potresti anche preferire qualcosa di wireless per eliminare l’ingombro dei cavi o potresti persino preferire un design verticale( Puoi visionare la nostra guida ai migliori mouse verticali). Non tutti i mouse sono realizzati pensando allo stesso utilizzo o utente, quindi è importante sapere cosa stai cercando.

Abbiamo testato oltre 250 mouse e di seguito sono riportati i nostri consigli per i migliori mouse da acquistare per usi diversi.

Non rimanere bloccato con il tuo mouse iniziale economico: trasforma il modo in cui usi il tuo PC o laptop con uno dei migliori mouse del settore

Troppe persone ignorano l’importanza di acquistare il miglior mouse che ti puoi permettere quando utilizzi un PC o anche un laptop su una scrivania. Certo, puoi lottare con un affare nel seminterrato o con il trackpad integrato nel tuo laptop, ma ti ritroverai a lavorare più velocemente ed efficacemente se colleghi un mouse decente. Troverai più facile navigare sul desktop, effettuare selezioni e aggirare le tue normali app, e se lavori in qualsiasi campo che coinvolge grafica, video, codice o design, troverai un buon mouse praticamente essenziale.

Inoltre, l’acquisto del miglior mouse possibile significa che puoi utilizzare il tuo PC in tutta comodità. Sosterrà la tua mano mentre lavori e ti aiuterà a non ottenere RSI facendo clic sui pulsanti, scorrendo la rotellina o spostandola. Molti sono persino dotati di pulsanti programmabili aggiuntivi che puoi utilizzare per controllare funzioni importanti senza ricorrere alla tastiera, che può aiutarti a lavorare in modo più efficiente. Se ti stai appena abituando a lavorare da casa, rimarrai sorpreso dalla differenza che può fare un mouse decente.

Suggerimenti veloci sull’acquisto di un mouse pc

Ottico o Laser? : Entrambi i tipi di sensori possono offrire un’esperienza eccezionale. Ma i mouse ottici hanno una precisione leggermente migliore. I mouse laser funzionano su più tipi di superficie. Se sei davvero esigente, scegli un sensore ottico, preferibilmente uno progettato o sviluppato da PixArt.

Wireless o cablato? : I mouse wireless hanno fatto molta strada negli ultimi anni, ma hanno ancora degli svantaggi, tra cui la durata della batteria limitata (in particolare con RGB) e la potenziale latenza. Se opti per un puntatore wireless, punta a uno con 30 ore o più di durata della batteria. Dovrai anche decidere se desideri il Bluetooth, una connessione dongle a 2,4 GHz o entrambi. Il Bluetooth è utile per passare da più dispositivi, ma introduce una maggiore latenza. 2,4 GHz è più veloce, ma richiede una porta USB e un dongle facile da perdere. Cerca i mouse che ti permettano di riporre il dongle all’interno del guscio.

Impugnatura per palmo, artiglio o punta delle dita? : È buona norma esaminare esattamente come tieni il mouse. Esistono tre impugnature comuni del mouse:
Impugnatura del palmo: la base del palmo della mano poggia sul retro del mouse, con le dita in cima.

Claw Grip – Dove il tuo polso poggia sul tappetino del mouse, il palmo non tocca il mouse e le punte delle dita afferrano i bordi e i pulsanti.
Impugnatura con la punta delle dita – Dove il polso e il palmo sono sollevati dal tappetino del mouse e dal mouse. Anche in questo caso, il mouse viene afferrato solo con la punta delle dita sui bordi e sui pulsanti.

Conoscere il tuo stile di impugnatura ti aiuterà a trovare il mouse perfetto, poiché il tipo di impugnatura è spesso legato alle dimensioni delle tue mani. Quindi un mouse progettato per un’impugnatura con la punta delle dita sarà probabilmente più grande di uno progettato per un’impugnatura con il palmo.

DPI, CPI, IPS e accelerazione? : DPI e CPI sono effettivamente gli stessi termini di marketing. Tradizionalmente utilizziamo DPI in stampa per dichiarare in quanti punti per pollice verrebbe stampato qualcosa, per quanto riguarda la chiarezza dell’immagine. CPI, tuttavia, sta per conteggi per pollice, ed è il numero di conteggi effettuati dal mouse per pollice che viaggia. Indipendentemente da ciò, DPI è l’uso più comune ed è ciò per cui optiamo qui.

Un DPI più alto non significa nemmeno un sensore del mouse migliore. Una delicata combinazione di DPI e IPS è essenziale. IPS, o pollici al secondo, è la velocità massima alla quale il sensore può ancora tracciare quei conteggi. Maggiore è l’IPS combinato con il DPI, migliore è il sensore.

E poi c’è l’accelerazione. Ecco quanti G il tuo mouse può gestire e continuare a tracciare in modo efficace. Se stai facendo scorrere il mouse avanti e indietro, sinistra e destra con movimenti brevi e bruschi, alcuni mouse potrebbero sfaldarsi una volta raggiunta una specifica valutazione G.

Come acquistare il miglior mouse per te

A meno che tu non sia un giocatore o un professionista del design, l’aspetto più importante di un mouse è il comfort e la forma del mouse. In generale, i mouse più costosi tendono a seguire una forma ergonomica, in cui il mouse è progettato per cadere naturalmente sotto l’apertura della mano destra.

Tuttavia, alcune persone preferiscono un mouse più leggero, più sottile e spesso ambidestro su cui appoggiare leggermente la mano e utilizzare con la punta delle dita. Alcuni mouse hanno un formato più verticale e tengono la mano in un allineamento di “stretta di mano”, che è qualcosa che mette meno a dura prova i muscoli e il polso. Se hai usato alcuni mouse, probabilmente avrai un’idea di cosa ti si addice di più, ma, in caso contrario, questa può essere la parte più complicata della tua scelta.

Gli altri problemi chiave sono la connettività, la sensibilità o la risoluzione. Scegliere un mouse wireless significa ridurre l’ingombro dei cavi, il che è utile se lo utilizzi con un laptop che potresti utilizzare a casa, in ufficio e altrove. Alcuni si connettono tramite Bluetooth mentre altri si connettono tramite un dongle USB plug-in, che potrebbe essere essenziale se stai utilizzando un PC desktop, poiché molti vengono ancora spediti senza Bluetooth integrato.

I mouse cablati sono generalmente meno popolari al giorno d’oggi, ma hanno comunque alcuni grandi vantaggi. Non devi preoccuparti delle batterie o della ricarica del mouse e i mouse cablati funzionano su quasi tutti i PC o laptop, cosa che non si può sempre dire dei mouse wireless. I mouse cablati sono spesso anche leggermente più economici e non c’è quasi alcun ritardo tra lo spostamento del mouse o il clic su un pulsante e la registrazione sul PC. Anche negli scenari peggiori, stiamo parlando di millisecondi con un mouse wireless, ma questo può essere sufficiente per fare la differenza tra vittoria e sconfitta nei giochi online.

Di quale sensibilità o risoluzione ho bisogno?

La sensibilità o risoluzione di un mouse è espressa in punti per pollice (dpi), ovvero il numero di singoli punti entro un pollice di movimento che il mouse è in grado di rilevare. I mouse moderni tendono a partire da 800 dpi e ad arrivare in media da 1.200 a 1.600 dpi, con i mouse per giochi e produttività di fascia alta che portano ulteriormente a 4.000 o addirittura 8.000 dpi. Prendete i numeri con un pizzico di sale; un mouse da 4.000 dpi non è necessariamente migliore di un roditore da 1.600 dpi e, per molti di noi, un mouse del genere sarebbe effettivamente troppo sensibile se utilizzato alla massima risoluzione.

La maggior parte delle persone ha la sensibilità ridotta: l’alta risoluzione rende i movimenti più fluidi e precisi. Anche i giocatori professionisti spesso non avranno la sensibilità al massimo; è lì solo se ne hanno bisogno per attività in cui la precisione perfetta per i pixel è importante.

C’è qualcos’altro che vale la pena cercare?

Vale la pena pensare alla durata della batteria con i mouse wireless o alle funzionalità che consentono di utilizzare lo stesso mouse su più PC, tablet o laptop e passare da uno all’altro premendo un pulsante. Inoltre, i mouse di tutti i tipi possono trarre vantaggio da pulsanti o rotelle aggiuntivi che offrono loro funzioni programmabili aggiuntive, ad esempio per ingrandire e rimpicciolire la vista nelle applicazioni di progettazione o per saltare avanti e indietro nel browser Web.

Conclusioni

I nostri consigli sopra sono quelli che pensiamo siano attualmente i migliori mouse per la maggior parte delle persone. Consideriamo il prezzo (un mouse più economico vince su uno più costoso se la differenza non vale la pena), il feedback dei nostri visitatori e la disponibilità (nessun mouse difficile da trovare o quasi esaurito ovunque).

Se vuoi fare il lavoro di scegliere te stesso, ecco l’elenco di tutte le nostre recensioni di mouse. Fai attenzione a non farti prendere troppo dai dettagli. Sebbene nessun mouse sia perfetto per ogni uso, la maggior parte dei mouse è abbastanza grande da accontentare quasi tutti e le differenze spesso non sono evidenti a meno che tu non li cerchi davvero.

Domande frequenti

Di quanti DPI ho bisogno?

Dipende dai giochi a cui giochi, ma 3600 DPI sono probabilmente sufficienti per la maggior parte degli scopi. Per motivi di precisione, può essere utile allenarsi a utilizzare un DPI inferiore come 400, 800 o 1200.

Quali opzioni ci sono per i giocatori PC mancini?

La risposta breve è che la maggior parte dei giocatori mancini sopravvive utilizzando mouse simmetrici, con pochi veri mouse da gioco mancini disponibili. Abbiamo incluso molti dei primi sopra e stiamo cercando veri mouse per mancini da testare e includere in questo elenco in futuro.

ConsiglioPro.it

Aiutiamo i consumatori a fare le scelte giuste, con l’aiuto di esperti.Ad oggi il team è formato da sei persone esperte in campi diversi quali, grandi elettrodomestici, piccoli elettrodomestici,informatica,telefonia,cura della persona e giardinaggio. Il nostro obiettivo è quello di diventare la piattaforma di consultazione preferita dagli italiani per scegliere con sicurezza i prodotti da acquistare.